hit counter gratuito

Il rivenditore Coco Taps accetta pagamenti in criptovaluta

Il rivenditore Coco Taps accetta pagamenti in criptovaluta

Sebbene la criptovaluta non abbia ancora preso piede nel settore della vendita al dettaglio, sta iniziando a fare progressi. La criptovaluta, in particolare Bitcoin, ha iniziato a fare progressi con gli investitori istituzionali. E ora, gli utenti di Shopify possono pagare con criptovaluta grazie a opzioni di pagamento come Coinbase Commerce, che ha aperto la strada alle piccole imprese di vendita al dettaglio per offrire le opzioni dei propri clienti.

La vendita al dettaglio sta iniziando a venire

Inserisci rivenditore Coco Taps. Con sede a Las Vegas, Coco Taps è stata fondata nel 2014 da Vincent "Coco Vinny" Zaldivar. L'azienda ha brevettato l'unico "sistema di bevande al cocco Zero Waste certificato sul mercato". Coco Taps è un kit di strumenti realizzato negli Stati Uniti per spillare in una noce di cocco e trasformarla in un contenitore per bevande richiudibile. L'azienda offre i kit di strumenti e le noci di cocco online a resort, ristoranti e negozi al dettaglio. Ora offrono ai loro clienti la possibilità di pagare il loro prodotto utilizzando Bitcoin.

Secondo Andrew "Coco Drew" Edman, che ha contribuito a implementare il sistema di criptovaluta nella società, "Coco Vinny (CEO e fondatore) e io siamo appassionati di Bitcoin da alcuni anni, quindi implementare i pagamenti in criptovaluta è stato un gioco da ragazzi per entrambi . Il nostro team è sempre stato concentrato sul far funzionare la tecnologia per noi e per il pianeta, quindi crediamo che le valute decentralizzate sulla blockchain abbiano il potenziale per aiutare gli unbanked, espandere la gestione della catena di approvvigionamento e far avanzare l'umanità attraverso l'IoT (Internet of Things). Bitcoin ha creato per uniformare il campo di gioco e creare un modo per tutti nella società di partecipare al commercio in modo equo e con integrità ".

coco-rubinetti-aggiunge-supporto-per-criptovaluta-pagamenti

I pagamenti in criptovaluta hanno avuto senso per il variegato team di Coco Taps

"I nostri clienti si impegnano ad andare oltre la sostenibilità con le nostre tecnologie Zero Waste e allo stesso tempo difendere l'uguaglianza, l'inclusione e la diversità", ha aggiunto il fondatore "Coco Vinny". Ha continuato: "Attualmente, non ci sono altre organizzazioni di cocco di proprietà di minoranza e Rifiuti Zero che accettano le criptovalute. Coco Taps ha un potente team di persone di talento provenienti da molti background diversi con esperienza da Survey Monkey alla NASA, Pepsi e GT's Kombucha. Coco Taps è anche l'unica organizzazione dal design economico circolare che controlla ogni fase della catena di approvvigionamento. Ha senso che la nostra organizzazione sia la prima del nostro genere a utilizzare la criptovaluta come un modo per accettare pagamenti e trasferire denaro ".

App e carte di credito digitali che iniziano ad abbracciare la criptovaluta

Già Visa, Mastercard, PayPal e Square hanno lavorato per includere la possibilità di pagare beni e servizi utilizzando la criptovaluta. Hanno iniziato a sviluppare sistemi sul back-end per consentire a questa opzione di pagamento di tenere il passo con altre società come Facebook e JPMorgan. Entrambi hanno iniziato a lavorare per l'adozione della criptovaluta lo scorso anno.

La comunità delle criptovalute sta abbracciando pienamente l'idea che alcune delle più grandi società di pagamenti digitali stiano arrivando. Cory Kippsten, investitore tecnologico e fondatore dell'app per l'acquisto di Bitcoin Swan Bitcoin, ha dichiarato; "La continua crescita e diffusione del bitcoin è inevitabile quanto qualsiasi cosa nel mondo della tecnologia e dell'economia, quindi non sorprende che i grandi operatori dei pagamenti si stiano posizionando per trarne vantaggio".

Potrebbe piacerti anche:

Precedente «
Prossima »