hit counter gratuito

SEC che regola il DAO e ICO, spiegato

SEC Ruling su DAO e ICO

A luglio 25, la commissione delle borse ha annunciato che le imprese di blockchain dovrebbero obbedire alle regole statali. La SEC ha dichiarato che le vendite e le offerte di attività correnti da parte di imprese implicite sono soggette alle richieste delle norme sui titoli di stato. Tali acquisti e offerte controllati dalle aziende che utilizzano la tecnologia blockchain e i record di fornitura sono stati nominati tra l'altro come vendite di token.

L'annuncio conferma che le questioni relative a un blockchain costruito su titoli e registro delle forniture devono registrare le vendite e le offerte di tali titoli a meno che non si applichi un'esenzione legale.

Incidente DAO

Il ruolo di organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) era un fondo di progresso suburbano creato su Ethereum. Ad aprile 2016, l'offerta iniziale di monete (ICO) ha raccolto circa $ 150 milioni in Ethereum. Più di 10,000 persone hanno investito nel piano. Più tardi, in giugno, alcuni hacker hanno utilizzato i problemi del codice e realizzato quasi $ 60 milioni. Di conseguenza, così tante persone non hanno avuto niente.

L'idea iniziale dell'offerta di monete ha affrontato un sacco di problemi, poiché molte persone pensano che sia solo un modo chiaro per gonfiare i fondi, anche se lo è stato. L'evento ha rivelato che le leggi e i regolamenti dovrebbero essere costruiti e applicati in base alla commissione di scambio di sicurezza.

Mercato e comunità

Dopo l'annuncio della commissione per lo scambio di sicurezza, le prime cinque criptovalute sono state allineate al prezzo, sebbene non fosse sostanziale. Ethereum è crollato con quasi 10% ma in seguito è tornato all'altra quantità.

La vivacità del mercato potrebbe aver portato al risultato piuttosto che al rapporto della commissione per lo scambio di sicurezza. Alcuni pensano che il rapporto contesti ogni idea di decentramento che accada.

SEC Ruling su DAO e ICO

Decisione SEC

Il rapporto della commissione per lo scambio di sicurezza incoraggia le imprese a iscriversi alla SEC. In altri casi, se un simbolo non è una sicurezza, ma ha solo un utilizzo reale, l'offerta di moneta iniziale potrebbe non dover essere registrata con la commissione di cambio di sicurezza in quanto non sarebbe automaticamente identificata come un investimento.

L'iscrizione può dare più legalità alle imprese blockchain. La commissione per lo scambio di sicurezza ha leggi robuste, quindi se una società è iscritta, vorrebbe dire che ha un obiettivo principale. I professionisti della commissione per lo scambio di sicurezza sono pronti ad esaminare le idee blockchain e cercare di ridurre al minimo la quantità di eventuali lavori con conteggi. Inoltre, potrebbe mitigare i salti di costo e scacciare molti racket.

Non tutte le aziende hanno la capacità di aderire alle regole della commissione di scambio di sicurezza. Il numero di principianti può cadere. Nonostante un'ottima idea, un'eccellente pianificazione e una squadra intelligente, alcuni piani non potranno mai avere successo.

Conclusione

Capire il lavoro della commissione per lo scambio di sicurezza è la grande importanza per comprendere appieno le attuali e future normative sui titoli. La commissione per lo scambio di sicurezza mira a proteggere le imprese e gli investitori, mantenere l'ordine, mercati efficienti ed equi e facilitare la formazione di capitale. Le aziende blockchain sono motivate ad aderire alla commissione e ad obbedire alle regole e ai regolamenti che devono essere protetti. Principalmente la commissione controlla il valore di criptovalute specifiche nel mercato.

Precedente «
Successivo »