Ethereum 2.0 si avvicina all'avvio con Testnet Data Set

È passato molto tempo, ma l'aggiornamento alla rete Ethereum 2.0 è più vicino alla realizzazione. Il coordinatore del lancio della piattaforma Danny Ryan ha confermato sul canale Discord di Testnet la data preliminare per la finale il test pubblico previsto era previsto per il 4 agosto. "Dopo le discussioni con i team dei clienti, il prossimo Testnet multi-client (configurazione Mainnet con numeri di validatore minimo) avrà un tempo di genesi minimo del 4 agosto", afferma Ryan. Ulteriori dettagli sull'aggiornamento della rete verranno rilasciati tra qualche giorno.

Il Testnet su cui verrà testata la piattaforma Ethereum 2.0 si chiama "Medalla". Sarà distribuito dalla Ethereum Foundation anche se Testnet stesso è gestito da un gruppo di programmatori decentralizzati, sviluppatori e revisori dei codici. Afri Schoedon, coordinatore del fork, ha commentato le varie implementazioni client della banca di codici di Ethereum 2.0. “Schlesi Testnet è stato uno dei tanti passi in quella direzione. Witti Testnet era un altro. Altona Testnet è ancora un altro. Medalla Testnet mira a essere l'ultimo prima del lancio di Mainnet. "

I test hanno avuto successo negli ultimi tre mesi

Justin Drake, ricercatore di Ethereum 2.0, ha dichiarato che c'è stato uno sforzo unilaterale per far spedire la prima parte della rete prima della chiusura dell'anno a causa del pushback in una data successiva. " La fase 0 ha iniziato i test, in esecuzione su vari Testnet da quando il primo blocco è stato creato per Beacon Chain ad aprile. Questa fase ha aggiornato la Prova di palo e ha aumentato le velocità di transazione. Il nuovo Proof-of-Stake sarà assicurato quando l'utente impegna una puntata minima di 32 ETH per eseguire il nodo di validazione su una transazione.

Beacon Chain andò in diretta usando un Testnet chiamato Sapphire. Hanno usato piccoli depositi ETH 3.2 per testare i nuovi aggiornamenti prima di andare in diretta con 32 nodi ETH completi su Topaz Testnet a maggio. Un terzo Testnet, Onyx, è iniziato a giugno e ha funzionato costantemente con circa 20,000 validatori. L'ultimo Testnet, coordinato con il multi-client Altona Testnet, è andato in onda all'inizio di luglio per assicurarsi che l'intera piattaforma fosse stabile prima che Testnet finale uscisse ad agosto.

Prysmatic Labs, che ha condotto la maggior parte dei test, ha verificato con successo il proprio client Prysm ETH 2.0. Quantstamp, che ha svolto il controllo, ha aiutato Prysmatic a confermare che "i suoi sviluppatori sono così vicini al lancio di un Testnet pubblico multi-client finale".

Testnet si concentra su diverse parti di Ethereum 2.0

Ogni Testnet che è stato utilizzato per testare la nuova piattaforma si è concentrato su una parte diversa della sequenza di lancio di Ethereum 2.0. Questo ha aiutato a testare i vari algoritmi associati a una blockchain grande come Ethereum. Medalla Testnet è destinato a concentrarsi sul miglioramento dello spostamento dell'ETH nella nuova rete, un processo noto come "picchettamento".

Ethereum è stato sotto pressione

Grazie all'aumento dell'emissione di Stablecoin dall'esplosione di DeFi, Ethereum ha dovuto affrontare una pressione crescente. L'utilizzo del gas alle stelle e le commissioni di rete hanno lasciato Ethereum aperto agli attacchi di detrattori che cercavano di screditare la piattaforma blockchain. Si spera che Ethereum 2.0 allevierà i colli di bottiglia delle transazioni e ridurrà le tariffe del gas a livelli sostenibili.

Potrebbe piacerti anche: