hit counter gratuito

Bretelle Xendpay per bei momenti a seguito del supporto di Ripple

Coinrevolution sta confermando che Ripple è impegnata a supportare Xendpay mentre quest'ultimo si sforza di ampliare la sua impronta globale nel mercato delle rimesse. Questo è secondo un articolo dell'azienda californiana che punta ad aumentare l'inclusività finanziaria nel mondo attraverso il suo token nativo di facile invio, XRP.

Xendpay facilita le transazioni di pagamento transfrontaliere facili da usare

La società Xendpay con sede a Londra offre una piattaforma unica che facilita i servizi finanziari transfrontalieri trasparenti. Questi servizi sono ideali per soluzioni di rimessa che sono state generalmente lunghe, ingombranti, complicate e limitate ad alcuni paesi.

Inoltre, l'aspetto di essere user-friendly, Xendpay è esclusivamente online, un fattore che consente all'ecosistema di essere supportato su più dispositivi. Inoltre, il modello online consente all'azienda di sostenere costi operativi inferiori, il che consente alla piattaforma di addebitare tariffe basse per i trasferimenti di denaro internazionali.

Inoltre, le tariffe per i servizi di rimessa sono flessibili poiché un mittente può scegliere di rinunciare alle commissioni tramite l'opzione "Paga ciò che desideri". Tuttavia, il capo dell'innovazione di prodotto di Xendpay, Bhavin Vaghela aggiunge che nella maggior parte dei casi, la tariffa minima è di 3.50 GBP che è di circa 4.5 USD le spese sono relativamente basse e, di conseguenza, Xendpay ha uno dei tassi più competitivi nel mercato delle rimesse.

La piattaforma è ideale per i lavoratori migranti

A causa delle disparità nell'economia globale, i lavoratori migrano sempre più da paesi con limitati

opportunità di lavoro nei paesi sviluppati. Alcuni dei paesi con alti tassi di immigrazione includono Indonesia, Filippine, Bangladesh, Vietnam, ecc.

D'altra parte, le principali destinazioni per i lavoratori migranti includono gli Stati Uniti, il Canada, l'Unione Europea e il Regno Unito, nonché i paesi del Golfo ricchi di petrolio.

Ripple rende le operazioni Xendpay meno complicate

Il supporto di RippleNet consentirà agli utenti di Xendpay di trasferire denaro in un ecosistema sicuro che converte prima i token XRP di Fiat in denaro per il trasferimento attraverso la piattaforma RippleNet. Secondo Vaghela, valute meno influenti come Ringgit malese, Dong vietnamita o Taka bengalese sarebbero incorporate nella piattaforma Xendpay dall'adozione di XRP e RippleNet riduce l'attrito e le complicazioni del supporto di molte valute Fiat.

Pertanto, il fattore di fiducia che guida la crescita delle piattaforme di rimessa sarebbe rafforzato dal supporto delle valute locali. Questo fatto, pertanto, porterà a una maggiore inclusione finanziaria, soprattutto perché la popolazione non bancaria nelle aree rurali dei paesi in via di sviluppo sarebbe in grado di ricevere denaro su Xendpay.

ondulazione

Adozione XRP in aumento

La terza criptovaluta più grande secondo i dati di Coinmarketcap è destinata a una maggiore adozione poiché il pagamento transfrontaliero Xendpay richiederebbe token XRP per una rimessa più facile. Ciò dovrebbe creare condizioni rialziste per il token digitale e portare a una crescita a lungo termine.

Nel frattempo, XRP fa ora parte del nuovo indice di mercato NASDAQ a seguito di un aggiunta venerdì la scorsa settimana in risposta a un aumento della domanda di trading XRP, in particolare da parte degli investitori istituzionali.

Man mano che XRP sta guadagnando popolarità, gli esperti di Crypto e gli evangelisti come Anthony Pompliano possono solo ipotizzare quale token raggiungerà alla fine l'adozione universale.

Precedente «
Next »